[ Ghigo Ristorante ] - Il pesce con gli ingredienti dal mondo | COME RIUSCIRE AD AVERE UN MATRIMONIO PERFETTO
745
post-template-default,single,single-post,postid-745,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

COME RIUSCIRE AD AVERE UN MATRIMONIO PERFETTO

COME RIUSCIRE AD AVERE UN MATRIMONIO PERFETTO

Quante volte ripeti a te stessa che il matrimonio è una minestra riscaldata?

Leggi quanto sto per dirti e troverai la soluzione per il matrimonio perfetto.

Un monaco zen disse che per un matrimonio riuscito occorrono 3 doti fondamentali:

⁃         sapersi incontrare

⁃         sapersi ascoltare

⁃         sapersi amare

Nella vita di coppia è difficile da realizzarsi, anche se non impossibile.

Ma in cucina lo è ancora di più!

Quanti di noi siamo stati protagonisti di matrimoni culinari sbagliati?

Per me era diventato un incubo!

Tutte le volte che andavo al ristorante per trascorrere una serata rilassante in compagnia delle persone più intime temevo di rimanere scontenta, come già era avvenuto, di mangiare i soliti piatti di pesce, con gli stessi abbinamenti modaioli o retrò, secondo  l’ “estro” del cuoco di turno.

 

La rucola e le scaglie di grana onnipresenti come fossimo ancora negli anni 90, aceto balsamico a benedire qualunque pietanza, i deliziosi pomodorini pachino ormai diventati il jolly per chi non ha fantasia… ma anche della panna “ solo un goccino per amalgamare” non ne potevo più.

Per non parlare, nei casi più drammatici, delle vere e proprie minestre scotte, stracotte e riscaldate. I dolci poi, una gran delusione! I soliti di sempre, il più delle volte acquistati già pronti, per concludere una cena già banale con un finale che ti fa passare la voglia di tutto.

Stanca di assistere ai soliti matrimoni combinati o divorzi annunciati ho pensato che qualcosa doveva cambiare.

Un vero matrimonio d’amore e non le solite minestre riscaldate.

Così con lo chef Fabrizio Schiattarella ho pensato di mettere in pratica i consigli dello sconosciuto monaco zen.

⁃         sapere incontrare, attraverso viaggi ed esperienze gli ingredienti anche insoliti o ignorati fino a quel momento

⁃         sapere ascoltare attraverso i 5 sensi ciò che l’unione dei diversi alimenti riesce a scatenare,  l’evocazione di ricordi o la curiosità di nuovi sapori

⁃         sapere amare il cibo cucinato attraverso gesti attenti e precisi, che ne esaltino le qualità.

Facci caso: i matrimoni più riusciti partono da differenze che sembrano inconciliabili.

E il segreto che ti svelo oggi è il connubio tra due elementi  solo apparentemente distanti che in realtà incrociano le proprie strade con risultati strabilianti.

Il matrimonio in questione è quello tra le vongole e la vaniglia.

Sono due ingredienti che pur apprezzandoli molto non avrei mai pensato di poterli gustare in un’unica forchettata. Mi ha convinto chef Fabrizio insistendo sulla mia iniziale diffidenza. Temevo di rovinare la mia passione per le vongole. Mi ha preparato un semplice piatto di linguine avvolte da un profumato intingolo di vongole che amalgamate con la vaniglia all’interno dello stesso boccone ha generato un’esperienza deliziosa per le mie papille!

Un gran matrimonio del gusto, come ci dice anche Cisiliano, un nostro ospite della scorsa estate:

“Il paradiso

Trovato per caso usando Trip Advisor.
Vieni subito messo a tuo agio.
Poche parole per dire che lo chef è un uomo davvero inspirato.
Cibo meraviglioso, di alta qualità, con dei sapori unici.
Materie prime originali usate al meglio delle loro possibilità con abbonamenti e accostamenti sublimi.
Se sei in zona non lasciartelo scappare.
Più che consigliato: consigliatissimo!!!!!!

Personale molto preparato.
Cannavacciuolo può accompagnare solo…”

 

Grazie ai nostri matrimoni di gusto, altri come lui hanno ottenuto piacevoli  risultati!

Non perdere l’opportunità di trascorrere una serata con il pesce cucinato con gli ingredienti del mondo.

Prenota un tavolo per la tua serata speciale!

No Comments

Post A Comment